venerdì 12 aprile 2013

CERCHIAMO BELLEZZA

 

Ieri sera sono stata alle Fonderie Limone di Moncalieri per vedere uno spettacolo teatrale in cui recitava anche mia sorella. Lo spettacolo s'intitola LA BELLEZZA SALVATA DAI RAGAZZINI ed è ancora in scena a Moncalieri fino a domenica 14 aprile, poi si sposterà a Vercelli, Novara e infine ad Alessandria. "Il tutto nasce da una proposta della Presidenza del Consiglio, Ministero per la gioventù, e della Regione Piemonte. L'idea era di coinvolgere giovani in attività artistiche e di spettacolo. Non neccessariamente per fornire strumenti professionali, ma usando l'arte, lo spettacolo per comprendere la realtà che ci muove intorno. Come strumento per acquistare consapevolezza. Tutto lo spettacolo ruota attorno ad un'unica parola: LA BELLEZZA (la vera protagonista), una di quelle parole che passano di bocca in bocca, ma di cui è difficilissimo comprendere il significato. Così il regista Gabrile Vacis ha raccolto ragazzini provenienti da tutte le parti del Piemonte e con loro ha chiaccherato genericamente intorno alla bellezza. Non hanno mai domandato: cos'è la bellezza? Piuttosto: qual è stato il momento più bello della tua vita? Così non hanno raccolto opinioni, pareri, giudizi, ma hanno raccolto delle storie. Ne è nato quindi uno spettacolo fondato su RAVE TEATRALI, ossia pomeriggi, giornate in cui si cerca di far girare energia, energia vera fatta di azioni semplici, ma consapevoli. Quello che fanno nei rave è provare ad esserci, guardare ed ascoltare veramente le persone e le cose che ci stanno intorno, dare loro il giusto valore." Il risultato è stato che io ho pianto tre volte tanto sono stati "belli". In una delle ultime scene una pioggia di bigliettini è caduta sopra le teste di chi stava in platea, su ogni bigliettino, una definizione della parola bellezza scritta dai ragazzini che recitavano sul palco. Vi lascio con la frase che è capitata a me:
 
<<La bellezza è la capacità di far vedere ciò che si è. Assomigliare a ciò che si immagina>>
 
 
 
L'INGRESSO DELLE FONDERIE LIMONE


LA STAGIONE TEATRALE





UN PALCO DI LATTINE




Nessun commento:

Posta un commento